Progetto Amazzonia Centrale

”Il progetto si muove nella duplice direzione di tutelare la foresta e di salvare le popolazioni indios che vi abitano, nella consapevolezza del profondo legame che li unisce. La regione che vogliamo tutelare è quella più a rischio e cioè la fascia di foresta che circonda Manaus, l’unica grande città di tutta l’amazzonia centrale. Si tratta di una stupenda regione che rappresenta i due tipici ecosistemi della foresta amazzonica la ”terra firme”e l’ ”igapò”, qui collaboreremo con il Ministero dell’Ambiente e con altre Associazioni nella realizzazione di un grande Parco Naturale del Bacino di Rio Jau, affluente di destra del Rio Negro, 200 Km a nord di Manaus, nello Stato di Amazonas. L’istituzione del Parco creerà per le popolazioni Indios opportunità di lavoro compatibili con l’ambiente, e costituirà un laboratorio di ricerca per l’umanità, cui potranno accedere anche la cittadinanza e le Istituzioni modenesi. La gestione del Parco sarà affidata a personale locale, alla Associazione di tutela ambientale ”Vitoria Amazonica” di Manaus, e all’IBAMA, utilizzando anche le esperienze acquisite dal Costa Rica. Amazzonia 90 coordinerà direttamente gli interventi di carattere sociale…”

Lascia un commento