Un ambiente sano grazie anche alla tecnologia

Tutti ci interessiamo e sappiamo quanto sia importante salvaguardare il benessere delle acque superficiali (mari, fiumi e laghi) ma pochi sono a conoscenza dell’importanza indubbia della salvaguardia delle acque sotterranee. L’uso di queste acque è vario: da quello alimentare a quello agricolo. È facile intuire le difficoltà per il controllo della purezza di questi elementi. Gli scarichi di rifiuti abusivi, i depositi di prodotti chimici industriali e tutte le altre forme di inquinamento del suolo vanno ad intaccare le falde acquifere inquinando i grandi fiumi sotteranei.
La Bioremediation ha messo a punto un sistema per la decontaminazione e la purificazione delle acque sotterrranee. Un sistema semplice e naturale che imita il processo messo in atto dalla natura ma in tempi più brevi. Le sostanze nocive complesse vengono trasformate in sostanze più semplici e vengono ristabilite le condizioni ambientali più idonee per la crescita e la proliferazione delle flore batteriche autoctone accelerando, così, quel proceso naturale che porta alla totale decontaminazione dell’ambiente acquatico e terrestre.

Lascia un commento