Domenica 6 marzo è la giornata delle Oasi 2003

Passeggiate a piedi, per ammirare aironi, fenicotteri, anatre, falchi ma anche lontre, cervi, caprioli, farfalle e tante piante selvatiche rare, degustazione di prodotti e giochi per bambini tutto questo nelle Oasi.Ovunque vi siano oasi, sono in tutto cento, basterà consultare il link a fianco per trovare quella più vicina a noi, si potrà visitarle e del tutto gratuitamente. Le guide, che si alterneranno nei diversi orari, illustreranno e spiegheranno l’ambiente ed i suoi “abitanti”. Attraverso percorsi segnati sarà possibile per lo spettatore ammirare la Natura: flora e fauna caratteristici del luogo. Oltre ad immergersi nella natura, inoltre, sarà possibile, per chi vorrà farlo, firmare l’appello del WWF a favore della tutela della fauna selvatica ed aree protette.

Lascia un commento