Warning: array_key_exists() expects parameter 2 to be array, null given in /web/htdocs/www.buonenotizie.it/home/wp-content/themes/salient-child/single.php on line 19

Cereali per l'ambiente

Sembra uno slogan pubblicitario e invece potrebbe essere la formula del futuro per depurare le acque di scarico delle aziende che producono cromo come prodotto di scarto. Il cromo è un metallo molto diffuso in natura in differenti forme che vanno da quelle essenziali per la nostra sopravvivenza ad altre estremamente dannose. Come il cromo VI, così chiamato perché ha sei elettroni pronti a reagire con altri elementi che lo rendono pericoloso per la salute dell’uomo.
Purtroppo è anche un prodotto di scarto molto diffuso perché proviene da impianti di cromatura, produzione di vernici, cartiere, concerie, tintorie industriali, lavorazione dell’acciaio e altri metalli. A oggi esistono impianti di depurazione molto costosi, ma alcuni ricercatori francesi hanno messo a punto una nuova tecnica che utilizza i prodotti di scarto della lavorazione dei cereali per il trattamento delle acque di scarico delle industrie che trattano il cromo.
La lignina e altre sostanze che compongono i cereali sono in grado di reagire con gli elettroni del cromo VI riducendolo a una forma più innocua che poi intrappolano al loro interno in modo che non vada direttamente dispersa nell’ambiente. Il vantaggio non è soltanto ecologico. Il materiale di scarto dell’industria dei cereali acquisterebbe un nuovo valore industriale, anche se di costo contenuto.

Lascia un commento