Ritorna "Puliamo il mondo"

Torna “Puliamo il Mondo”. La manifestazione, che si terrà dal 22 al 24 settembre, organizzata dal 1993 da Legambiente, è il più grande appuntamento di volontariato ambientale nel mondo, grazie agli oltre 1500 aderenti che organizzano l’iniziativa a livello locale. Nel 2005 hanno partecipato circa 1800 comuni ed i volontari coinvolti sono stati più di 700.000 che hanno pulito oltre 5.000 spazi fra aree verdi, boschi, piazze e spiagge.
Quest’anno poi, per la terza edizione consecutiva Legambiente organizza PIM anche in Ghana, grazie alla collaborazione dell’organizzazione non governativa COSPE, dell’associazione locale Ghana Wildlife Society e l’amministrazione locale del Distretto Nzema Est. La terza edizione di Puliamo il mondo in Ghana, resa possibile anche grazie al contributo del Comune toscano di Piccioli , vedrà come negli anni passati la partecipazione di 1.000 alunni delle scuole locali e più di 2.000 volontari.
L’opera di pulizia servirà a sanificare almeno in piccolissima parte un paese interessato da un’emergenza sanitaria e di gestione di rifiuti piuttosto grave, causata dalla decisione del Governo di privatizzare i servizi di pubblica utilità.
Nel mondo sono 121 i paesi che aderiscono a “Clean up the world” ed a livello mondiale i volontari sono quasi 35 milioni,
La storia di Pim ha avuto inizio grazie all’intuizione del velista australiano Ian Kiernan, rimasto impressionato dalla quantità di rifiuti presente anche in aree apparentemente incontaminate. La prima edizione ebbe luogo a Sidney, nel 1989. La manifestazione l’anno successivo si allargò all’intera Australia per poi estendersi a livello internazionale nel 1993.

Lascia un commento