Greensburg, la città verde, rinasce dopo la devastazione

In Kansas sta per nascere, o meglio, rinascere, una città interamente ecosostenibile. E’ una città reale, non è solo un progetto o un’idea sulla carta. Rappresenta la volontà di un piccolo paese che è stato piegato dal global warming, e vuole rialzarsi, più in alto che mai. Poco più di un anno fa, nel maggio del 2007, la piccola cittadina di Greensburg, in Kansas, è stata devastata per il 95% da un tornado forza 5, la cui ampiezza ha raggiunto i 3 km, uccidendo 11 persone.
La città è stata fortemente provata da questo evento, ma la forza dei suoi abitanti è stata ancora più grande del disastro in sè. Ed è così che è nato un progetto di ricostruzione della comunità, che seguisse i criteri di design e architettura sostenibile ed implicasse l’utilizzo di sole fonti di energia rinnovabili, materiali ecocompatibili, sfruttando al massimo tutti i criteri di risparmio ed efficienza energetica.

Greensburg, la città verde, è il nome originario di questa località… nome che ora acquista un significato veramente importante: rappresenta la volontà degli americani di combattere il global warming, il cui simbolo per eccellenza sono i tornado. E’ la prima città negli Stati Uniti che sta costruendo ogni singolo elemento della comunità secondo i criteri di architettura sostenibile del sistema di certificazione LEED (The Leadership in Energy and Environmental Design), sviluppato dal U.S. Green Building Council.

La certificazione LEED rappresenta quella che da noi è chiamata Certificazione Energetica degli edifici. Essa implica l’utilizzo di fonti rinnovabili, la riduzione dei rifiuti, il miglioramento della qualità dell’aria e dell’acqua, con una conseguente riduzione dell’impatto ambientale degli edifici. Esistono diversi livelli di certificazione LEED, e Greensburg sta puntando alla certificazione Platinum, che corrisponde alla nostra A (ovvero il top) del sistema Casa Clima di Bolzano, a minimo consumo energetico.

Ma questo non è tutto. Perchè quando gli americani decidono una cosa, la fanno in grande: per assicurare un futuro green alla città, è intervenuto anche Leonardo di Caprio, che ha deciso di produrre un reality show sulla ricostruzione di questa città sostenibile, on air su Planet Green, canale della tv satellitare americana, da giugno.

Cresce dunque anche negli Stati Uniti la consapevolezza sulle tematiche ambientali.

Lascia un commento