Bologna: nuovo bus elettrico senza batterie

Pubblicato da Laura Pavesi 13 aprile 2012 1 Commento

BusBologna1 150x150 Bologna: nuovo bus elettrico senza batterieSi chiama “Van Hool A330 Hyb”: è il nuovo autobus che è in funzione a Bologna da questa settimana e che rappresenta una novita’ assoluta in Italia. Il mezzo, infatti, e’ il primo ibrido elettrico senza batterie da ricaricare: l’energia viene immagazzinata durante la fase di frenatura da un “supecapacitore” che poi la rilascia durante l’accelerazione. Un sistema innovativo che permetterà un risparmio notevole di risorse e costi di manutenzione.

Il veicolo e’ stato presentato in centro a Bologna (nella foto, di BolognaToday) ed è  il primo a marchio TPER, la neonata azienda dei trasporti frutto della fusione di Atc e Fer. TPER (Trasporto Passeggeri Emilia-Romagna) è nata 1° Febbraio 2012, conta 2.500 dipendenti e serve con i propri autobus i territori di Bologna e Ferrara.

Dopo alcune città del Portogallo, della Polonia e dell’Olanda, anche a Bologna arriva il bus “Van Hool A330 Hyb”, con 24 posti, 1 posto in carrozzella, 56 posti, 1 di servizio, per un totale di 56 posti. Per il momento, a Bologna sono stati acquistati due autobus ibridi (al costo di 700.000 euro) nell’ambito del progetto europeo per la mobilita’ ‘Mimosa’, al quale Tper partecipa dal 2008. Il progetto, che ha usufruito dei finanziamenti dell’Unione Europea, ha come primo obiettivo quello di un utilizzo più efficiente dell’energie e dei combustibili alternativi.

Per la presidente di Tper, Giuseppina Gualtieri, si tratta ”di un passo in avanti ad alta tecnologia ed avanguardia”. I due autobus ibridi saranno utilizzati sulle linee periferie-centro: ”Mentre chiediamo a tutti di sforzarsi di andare verso una mobilita’ sostenibile, anche noi mettiamo in campo investimenti per migliorare la qualita’ ambientale della flotta dei bus”, ha sottolineato l’assessore al traffico di Bologna Andrea Colombo. “Effetti certamente positivi, di buon auspicio per il futuro”, ha concluso Gualtieri.

 

Fonti: www.ansa.it e www.bolognatoday.it

 

Scopri tante altre buone notizie sulla nostra applicazione BuoneNotizie PLUS

Argomenti correlati:

A proposito di Laura Pavesi

Collaboro con BuoneNotizie dal 2009. Sono giornalista d'inchiesta freelance e lavoro con vari periodici e news agencies scrivendo inchieste, interviste e reportages. Parlo 5 lingue e, dopo aver viaggiato per lavoro per oltre 10 anni, oggi mi occupo di storie di cambiamenti positivi e di inchieste su ambiente, fonti rinnovabili, gestione pubblica dell'acqua, sprechi alimentari, etica e legalità.

Leggi tutti gli articoli di Laura Pavesi Visita il sito web dell'autore

C'è 1 Commento

  1. - 13 aprile 2012

    Non stupitevi se nessuno commenta più i vostri articoli, con il vostro script anti-click e anti-selezione rendete abbastanza complicato (anche se aggirabile) il poter scrivere nel modulo di commento.

Scrivi il tuo commento

 

  • mariolina

    condivido pienamente quanto scritto nell'articolo, …

  • MARCELLO

    DESIDERO AFFITTARE UFFICI AD ORE O META' GIORANTA …

  • cinzia

    P.S.: quando poi si tratta di vendere i vostri inu …

  • cinzia

    Ma come la fate facile, voi psicologi sempre con l …

  • lucio

    Io nella mia vita ho pensato sempre fare cose posi …

BuoneNotizie.it su Google+