Nasce Eco-Water, bottiglietta ecologica per turisti e non

Nasce a Roma Eco-water, la bottiglietta amica dell’ambiente nata dall’iniziativa dei Dipartimenti Ambiente e Turismo della Capitale, in collaborazione con Zètema Progetto Cultura. La bottiglietta “eco-friendly”, riutilizzabile e ripiegabile -perfetta da riempire con l’acqua che sgorga dai caratteristici “nasoni”, le fontanelle in ghisa sperse in tutta la città – è pensata in primis per i turisti e gli sportivi, ma può essere utilizzata da tutti.

Da questa settimana, Eco-water è in vendita – al prezzo di 2 euro – presso tutte le librerie del “Sistema Musei Civici” di Roma Capitale e presso il P.I.T. (Punto Informativo Turistico) di via dei Fori Imperiali. Una volta acquistata ed utilizzata, la bottiglia può essere riposta comodamente riposta in uno zaino o in una borsa, grazie alla sua struttura pieghevole.

Grazie ad Eco-water sarà possibile portare sempre con sé l’acqua che sgorga dai “nasoni”, le caratteristiche fontanelle in ghisa disseminate su tutto il territorio della Capitale:  i “nasoni” sono circa 2.000, di cui ben 280 all’interno delle Mura Aureliane.

Si calcola che, durante la visita della Città, un turista consuma in media 2,2 bottigliette d’acqua al giorno, che nei giorni caldi diventano anche 4-5. Ed è facile immaginare la montagna di bottigliette in plastica che, ogni giorno, si accumulano nelle discariche della provincia di Roma. Per questo è nata l’idea di una bottiglietta “eco-friendly”.

L’utilizzo di Eco-water da parte di turisti e non, quindi, porterà un grande risparmio economico e ambientale con un notevole abbattimento del consumo di plastica e del suo smaltimento, effettuato a Roma dall’Ama.

“Eco–water è una pratica bottiglietta pieghevole che il turista può acquistare e portare sempre con sé” – spiega Antonio Gazzellone, delegato del Sindaco di Roma al Turismo. “Roma, con questa iniziativa, sposa tre concetti: ecologia, risparmio per il turista, in quanto la bottiglietta si piega su se stessa e può essere riempita a piacimento, utilità per Roma Capitale”. 

“Un’iniziativa importante al passo con i tempi che coniuga ecologia, risparmio e promozione del turismo culturale – aggiunge Albino Ruberti, amministratore delegato di Zetema– e grazie al costo contenuto e alla grande praticità sarà certamente molto apprezzata dai tanti turisti che ogni giorno visitano la nostra città”.

Eco-water porta su di sé il logo di Roma Capitale e i disegni stilizzati del Colosseo, dell’acquedotto romano e dell’inconfondibile “nasone”. Oltre ad essere “eco-firendly”, la bottiglietta riutilizzabile diventa un simpatico gadget-ricordo della Città, che si può continuare ad usare anche quando si ritorna a casa.

 

Nessun Commento

  • Franco ha detto:

    Sicuramente un ottima idea, potrebbero anche attaccare sulla bottiglietta una piantina delle fontanelle nel centro storico e farla vendere anche da i vari bar,chioschi e camion-bar disseminati per il centro storico.

Lascia un commento