Amazzonia, deforestazione al minimo storico: -27%

Buone notizie per la Foresta Amazzonica arrivano dal Brasile dove quest’anno la deforestazione ha segnato il minimo storico della regione: -27%.  A dare la bella notizia è stato il Ministero dell’Ambiente brasiliano.

Il Ministero dell’Ambiente ha anche sottolineato che, nonostante il risultato positivo raggiunto, l’area soggetta a deforestazione è – purtroppo – ancora vasta e misura 3 volte la dimensione della più grande città del Brasile, San Paolo.

Tra agosto 2011 e luglio 2012, la deforestazione ha colpito 4.656 kmq della regione amazzonica, il 27% in meno rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente, il minimo storico da quando il governo ha iniziato a monitorare il fenomeno, cioè nel 1988.

Il Brasile si avvicina, così, all’obiettivo che si era posto, ovvero ridurre la deforestazione dell’Amazzonia dell’80% entro il 2020. Ad oggi la deforestazione è già diminuita, in totale, del 76%.

Fonte:  La Stampa

Lascia un commento