Berlino dona oltre 30milioni all'Ecuador per proteggere lo Yasuní

La Germania ha deciso di donare 34,5 milioni di euro per la conservazione del parco nazionale Yasuní, una vasta area nell’entroterra dell’Ecuador. Lo Yasuní, è una meravigliosa riserva naturale di 9.823 chilometri quadrati tra le più ricche al mondo per biodiversità, ma è ricchissimo di petrolio. Per salvaguardare la riserva  Rafael Correa, presidente dell’Ecuador aveva deciso di lanciare una sfida al mondo: non concedere i diritti di esplorazione nella regione in cambio di un indennizzo internazionale di 3,6 miliardi di dollari. Per raccogliere le donazioni, il Programma delle Nazioni Unite per lo sviluppo ha istituito un fondo fiduciario. La donazione di Berlino è stata effettuata direttamente per far sì che il governo ecuadoriano investa da subito in progetti per la conservazione del parco.

 

Fonte: LifeGate

Lascia un commento