La Danimarca fa scuola in campo di eolico

By 16 Luglio 2015 Ambiente

Giovedì scorso, 9 luglio, in una giornata particolarmente ventosa, le turbine eoliche della Danimarca sono riuscite a produrre il 140% del fabbisogno elettrico nazionale, per tre quarti proveniente da impianti eolici nel mare. L’80% della produzione in eccesso è stata divisa equamente tra Germania e Norvegia, mentre il restante 20% è finito in Svezia. L’organizzazione informatica danese permette anche di monitorare il fenomeno di minuto in minuto, grazie al sito internet energinet.dk: di questo passo la Danimarca raggiungerà la produzione 50% del proprio fabbisogno ben prima della programmata data per il 2020. (Fonte: The Guardian, segnalata da Davide Calabria)

Leave a Reply