Il mondo è per la pace

Anche nel caso in cui l’ONU dovesse dare l’assenso ad un intervento in Iraq, la maggior parte dell’opinione pubblica è contraria, in ogni caso, ad un attacco.In Spagna quasi l’80% si oppone ad un intervento in Iraq, i francesi si dividono tra chi ritiene sia necessario astenersi totalmente e sono circa il 64%, e chi, pur promuovendo un sostegno a favore degli USA, ritiene comunque non sia auspicabile partecipare direttamente.Negli USA, pur essendo del 57% la percentuale dei favorevoli alla guerra, l’indice di popolarità del Presidente si è notevolmente abbassato.Russi e tedeschi sono contrari per circa il 90%, la Gran Bretagna con il 57% ed il Messico con ben l’80%, percentuale superata dall’Italia con circa l’85% di persone contrarie alla guerra contro l’Iraq.

Lascia un commento