Il Papa destina le offerte del Giovedì Santo alla popolazione irachena

Anche se ne parla sempre di meno, la guerra in Iraq è sempre in cima ai pensieri del Papa. Anche ieri, giovedì santo, alla messa serale Giovanni Paolo II ha detto alle migliaia di fedeli riuniti nella Basilica Vaticana che loro offerte sarebbero andate ad alleviare le sofferenze del popolo iracheno. “Desidero che le offerte raccolte durante questa celebrazione – ha detto il Pontefice – vadano ad alleviare le urgenti necessità di quanti soffrono in Iraq per le conseguenze della guerra”.

Lascia un commento