'Ndrangheta, Reggio Calabria: arrestato boss latitante

I carabinieri del comando provinciale di Reggio Calabria, hanno messo fine alla latitanza di Rocco Facchineri, 47 anni. L’uomo è stato tratto in arresto a San Giorgio Morgeto, in provincia di Reggio Calabria, mentre partecipava al battesimo del figlio di un amico. Inserito nell’elenco dei 500 più pericolosi latitanti, Facchineri viene indicato come esponete di spicco dell’omonima famiglia operante a Cittanova. Era ricercato dal 1989 quando evase durante un permesso premio dal carcere dove era richiuso perchè accusato di sequestro di persona e porto abusivo di arma.

Lascia un commento