Pakistan: finita la guerra nella regione del Waziristan

Dopo oltre due mesi di negoziati e di tregua nei combattimenti, guerriglieri waziri e governo pachistano hanno raggiunto pochi giorni fa un accordo sulla cessazione definitiva delle ostilità. La ‘Gran Jirga della Pace’, composta dai capi tribali, religiosi e militari del Waziristan, ha annunciato che il governo di Islamabad cesserà le operazioni militari nella regione, toglierà i posti di blocco dell’esercito e libererà tutti i prigionieri di guerra catturati durante il conflitto.
In cambio i capi tribù, gli ulema e i comandanti militari waziri dovranno garantire la fine degli attacchi contro forze e obiettivi governativi da parte dei combattenti talebani waziri, la restaurazione dell’autorità governativa nella regione, la chiusura dei campi d’addestramento dei talebani che combattono in Afghanistan, lo stop alle incursioni compiute oltre confine, cioè appunto in Afghanistan, e l’allontanamento di tutti gli stranieri presenti nella regione, ovvero dei militanti di al Qaeda.

Lascia un commento