Corruzione: arrestati funzionari tributari e professionisti

La Guardia di Finanza di Palermo ha eseguito 12 ordinanze di custodia cautelare nei confronti di professionisti e funzionari tributari, accusati di corruzione, frode informatica, accesso abusivo ad un sistema informatico e falsita’ materiale. In concorso con numerosi indagati nell’inchiesta coordinata dalla Procura della Repubblica di Palermo, gli arrestati sarebbero riusciti ad introdursi illecitamente nel sistema informatico tributario per far conseguire a decine di contribuenti indebiti sgravi fiscali per un valore di almeno 1,5 milioni di euro.

Lascia un commento