Mafia: operazione antiusura nell'ennese. Dieci arresti

Con l’accusa di usura ed estorsione, la Squadra mobile di Enna ha eseguito all’alba di oggi dieci ordinanze di custodia cautelare nei confronti di persone ritenute legate a Cosa nostra. L’operazione, denominata ‘Check & cash’ e’ scattata al termine di una lunga e complessa indagine congiunta coordinata dalla Dda di Caltanissetta e condotta dalla squadra Mobile di Enna, dal commissariato di polizia di Leonforte (Enna) e del Nucleo tributario della Guardia di finanza di Enna. Gli indagati sono accusati di avere agito con i metodi tipicamente mafiosi dell’intimidazione. Le ordinanze di custodia cautelare sono state emesse dal Gip del tribunale di Caltanissetta su richiesta dei magistrati della Dda. I particolari dell’operazione saranno resi noti questa mattina alle 10.30 nel corso di una conferenza stampa che si terra’ alla Procura distrettuale antimafia di Caltanissetta.

Lascia un commento