Primari al lavoro gratis per abbattere le liste d’attesa

Per ridurre le liste d’attesa i primari dell’Asl1 di Imperia regaleranno un’ora di lavoro alla settimana. E tutto gratis. Accade negli ospedali di Imperia, Bordighera, Sanremo e negli ambulatori pubblici dell’estrema riviera di ponente. “E’ il nostro contributo in un momento di crisi”, ha detto Franco Gorlero, direttore del dipartimento donna e bambino insieme ai colleghi della Commissione Permanente dei direttori di struttura.

L’adesione è stata compatta: 74 medici, tra primari e direttori, hanno accolto la proposta che proseguirà per i prossimi tre mesi: “Poi faremo un primo bilancio”, dice Claudio De Michelis (pneumologia Imperia).

Un’iniziativa-pilota, certamente unica in Liguria, probabilmente unica in Italia. “Si possono quantificare almeno 1.500 visite in più a disposizione dei pazienti”, spiega Gianluigi Piatti, responsabile della comunicazione dell’Asl. E lo scopo è proprio quello di aumentare la “produzione” di visite ed esami diagnostici per ridurre le liste di attesa. Senza per altro incidere sui bilanci pubblici.

Fonte: Repubblica.it

LEGGI ANCHE:

Medico assenteista sospeso dal servizio pubblico

Italiani soddisfatti della Sanità secondo il Censis

Un ambulatorio medico per le strade di Milano

Sanità: migliorano le cure al “femminile”

Politiche sanitarie: più potere ai cittadini

Ospedali: arriva la rivoluzione verde. Da vecchi nosocomi a strutture ecosostenibili

Lascia un commento