Liste pulite, arriva il Decreto sull'incandidabilità

Nessun Commento

  • onni ha detto:

    Perchè 4 anni? e quelli che commettono reati inferiori? non sono reati? quindi possono dare l’esempio in parlamento?
    Non sono daccordo, chi deve governare l’apparato pubblico deve dare l’esempio quindi non deve essere stato condannato. Non esiste altro…
    continuo a non capire questo modo di fare…
    Onni

  • Giovanni ha detto:

    Ma che gente misera…. 4 anni? Quindi se commetto un reato la cui condanna é sotto i 4 anni mi posso candidare….. Mi viene lo schifo per questa gente misera e ignobile. Onorevoli? Non li chiamerò mai così, lo devono meritare.

Lascia un commento