La piadina romagnola diventa Igp e punta al riconoscimento europeo

In Gazzetta Ufficiale è stato pubblicato il Decreto ministeriale di protezione per la “Piadina romagnola Igp”. Riconosciuta, quindi, a livello nazionale la Protezione dell’indicazione geografica (Igp) “piadina romagnola” e la legittimità del suo uso da parte dei produttori che rispettano il relativo Disciplinare. Nei prossimi mesi, al termine della procedura stabilita dai regolamenti comunitari, si attende la registrazione di questa  Igp da parte dalla Commissione Europea.

Fonte: Il Corriere

Lascia un commento