Università: arriva il "bollino di qualità" per gli Atenei italiani

Il Ministero dell’Istruzione, Università e Ricerca a introdotto in nuovo sistema di valutazione degli Atenei che dovrebbe portare ad una maggiore qualità ed efficienza. Il decreto ministeriale introduce il nuovo sistema di autovalutazione, valutazione, accreditamento iniziale e periodico delle sedi ma anche dei corsi di laurea.

Le ‘verifiche’ saranno svolte dall’Agenzia nazionale di valutazione del sistema universitario e della ricerca (Anvur), e accerteranno la qualità della didattica dei corsi di laurea, dell’organizzazione delle sedi e la presenza di aule e le biblioteche. Inoltre il rispetto di questi requisiti sarà condizione necessaria per ricevere l’accreditamento iniziale ed essere così autorizzati ad attivare i corsi di studio, aprire sedi universitarie o istituire nuovi atenei. Verranno inoltre svolti controlli periodici per confermare la sussistenza delle condizioni.

Fonte: Miur

Lascia un commento