I beagle possono fare sonni tranquilli. Respinto il nuovo ricorso di Green Hill

“Una positiva nuova tappa della vicenda giudiziaria. Sonni tranquilli e coccole per gli oltre 2600 beagle custoditi dalle famiglie”. Così LAV e Legambiente commentano la notizia della bocciatura da parte del Gip di Brescia del nuovo ricorso di Green Hill contro il sequestro probatorio dei cani. Green Hill aveva già rinunciato la scorsa settimana all’esame della Suprema Corte di Cassazione, ma a quanto pare l’intenzione era quella di tentare una nuova via giudiziaria, culminata con la richiesta di dissequestro presentata al Tribunale di Brescia. Oggi però il giudice per le indagini preliminari ha bocciato il nuovo tentativo di Green Hill.

 

Fonte: Bsnews

Lascia un commento