Roma, pass per disabili dotati di microchip. Addio alle truffe

Cambiano i contrassegni per i disabili nel comune di Roma. La Capitale, come Verona, si allinea Contrassegno Unificato Disabili Europeo valido nei 27 paesi Ue. I nuovi pass in “formato europeo” sono inoltre dotati di chip elettronico e immediatamente verificabili nella loro effettiva regolarità. “Più tutela e più opportunità – si legge nel comunicato stampa del Comune di Roma – dunque, per chi ha reale diritto al pass; e stop ai furbi che usano contrassegni di persone decedute per parcheggiare gratis su strisce blu”.

Fonte: Comune di Roma

Un Commento

Lascia un commento