Il medico che cura 800 pazienti con la cannabis: “Non basta, bisogna produrne di più”

Il medico che cura 800 pazienti con la cannabis in Toscana: “Non basta: bisogna produrne di più”. Paolo Poli è direttore del reparto di terapia del dolore dell’Ospedale Santa Chiara di Pisa. Dal 2012, quando in Toscana è stata approvata la legge sull’uso della cannabis a scopo terapeutico, lui l’ha prescritta a più di 800 persone. Non solo: ha anche fondato la prima società scientifica di ricerca sulla sostanza (Sirca) di cui è presidente.

Così, in un colloquio con ilfattoquotidiano.it, spiega vantaggi e criticità della nuova normativa: E’ un farmaco, non è una droga – afferma – Ma sono molti i colleghi che non l’hanno capito.

Continua a leggere…

Lascia un commento