Il sorriso e la speranza dell’Africa in una mostra fotografica

Dopo la grande affluenza di visitatori registrata durante il periodo di esposizione a Roma, lo scorso ottobre, la mostra fotografica “Ho un debito con il paese più indebitato della terra” è ora visibile su internet. La mostra si propone di raccontare attraverso l’esperienza fatta nell’agosto 2001 da alcuni ragazzi di Roma, la vita nella missione africana di Ilula, in Tanzania.
Mediante le fotografie realizzate da Cristian Gennari e le parole di Gianluigi De Palo, “Ho un debito con il paese più indebitato della terra”, cerca di descrivere il sorriso e la speranza dell’Africa, la ricchezza di questo ‘Paese’ con il quale gli autori sentono di aver contratto un debito chiamato ‘consapevolezza’.
L’idea di realizzare una mostra, nasce dall’esigenza di stimolare l’attenzione, nel mondo della globalizzazione, verso problematiche più vicine di quanto si immagini.
L’Associazione Oltreilnaso, promotrice della mostra, promuove oggi alcuni importanti progetti di movimenti, persone o associazioni che operano concretamente nel sud del mondo.
La mostra sarà nuovamente esposta dopo le feste natalizie presso la facolta architettura dell’Università di Roma 3.
Il calendario, le fotografie e i testi della mostra, e ulteriori informazioni sono disponibili sul sito www.oltreilnaso.it.

Lascia un commento