L'Italia regala libri alle comunità dei cittadini all'estero

I libri che gli editori mandano ogni anno al macero, verranno recuperati e saranno distribuiti gratuitamente ad associazioni, scuole e biblioteche di altri paesi. Il progetto “Last Minute Book” è dell’Università di Bologna, sempre attenta alle vicende delle comunità italiane all’estero, in collaborazione con il Ministero per gli Affari Esteri e la Rai. Primo paese destinatario è l’Argentina, dove dal 1999 si trova una sede dell’Università bolognese e la popolazione di origine italiana è particolarmente numerosa. Finora hanno aderito 5 case editrici italiane che hanno raccolto complessivamente 4000 libri. I primi cento sono stati consegnati all’Associazione Argentina Emiliano-Romagnola di Buenos Aires .

Lascia un commento