Warning: array_key_exists() expects parameter 2 to be array, null given in /web/htdocs/www.buonenotizie.it/home/wp-content/themes/salient-child/single.php on line 19

Un progetto per le scuole basato su cultura e divertimento

Isola Polvese, un’isola del lago Trasimeno, in Umbria, è stata recentemente territorio di una curiosa “Caccia al Libro” organizzata dalla Cooperativa Plestina nell’ambito delle attività del Centro di Educazione Ambientale. Gli alunni della Scuola Elementare di Scheggia si sono cimentati in un’appassionante competizione con indovinelli ed enigmi letterari legati a storie, leggende e miti del territorio, su un percorso diviso in tappe. La soluzione dei quesiti permetteva di accumulare punti e trovare libri in diverse località dell’Isola. La biblioteca scolastica si arrichirà del piccolo “tesoro” di libri trovati dai ragazzi durante la caccia e di una selezione di pubblicazioni sul territorio del Lago Trasimeno e delle sue isole.
Il progetto realizzato con il contributo del CRIDEA ha l’obiettivo di far vivere e conoscere il territorio ai giovani studenti in un modo diverso e divertente, valorizzandone gli elementi culturali e di storia locale. L’iniziativa, che continuerà con altre Cacce al Libro che si svolgeranno presso i Centri di Educazione Ambientale della Regione Umbria, è inserita nel progetto “LibriMigranti: il primo Bookcrossing in area protetta”, avviato su Isola Polvese un anno fa, e che ha visto l’adesione e il coinvolgimento di diverse persone e associazioni con la “liberazione” di oltre 80 libri durante il 2003.
L’evento è stato organizzato anche grazie all’aiuto di Microsophia, di Passalibro – Fahrenheit Radio 3 Rai e della comunità dei Bookcorsari.

Lascia un commento