Nasce la prima web-emittente dedicata alla cultura

Un nuovo modo di fare cultura, toni accademici ma rendendo l’ascolto il più piacevole possibile e soprattutto, alla portata di un pubblico più vasto. Nessuna tendenza snob, bensì un palinsesto completo, dedicato a tutte le forme d’arte (musica e spettacolo compresi). Sarà questo il filo conduttore di Radioimago.net, emittente web che potrà essere ascoltata dal 7 gennaio alle 21.30.
Fra le tante tematiche trattate qualche anticipazione: la pittrice espressionista Emanuela Volpe che racconta l’arte attraverso l’uso del colore, il percussionista Massimo Carrano che parla di musicoterapica, in più brani di libri recitati da attori famosi, reportage da mostre, recensioni sui film in uscita nelle sale cinematografiche e tanto altro.
Ha detto Attilio Torrone, scrittore, ideatore e fondatore della stazione in Rete: “abbiamo scelto il nome, dal latino ‘immagine’, non solo per sottolineare il connubio tra tradizione culturale e nuove tecnologie ma anche per indicare come, partendo dal suono, si possa far giungere all’ascoltatore un’immagine”. “Una radio diversa, senza classifiche, libera e indipendente”, precisa il padre di Radio Imago. “Con tanti spazi dedicati a tutte le forme d’arte e di spettacolo, che si pone come alternativa ai palinsesti ormai unicamente pieni di calcio, politica e reality show”.

Lascia un commento