Warning: array_key_exists() expects parameter 2 to be array, null given in /web/htdocs/www.buonenotizie.it/home/wp-content/themes/salient-child/single.php on line 19

Anche BuoneNotizie.it sarà a Terra Futura dal 31/3 al 2/4

Tre giornate per far conoscere e toccare con mano progetti, esperienze e iniziative che sperimentano modelli di sostenibilità sul fronte economico, sociale e ambientale. Dal 31 marzo al 2 aprile la Fortezza da Basso di Firenze ospiterà Terra Futura, la mostra-convegno internazionale delle buone pratiche di sostenibilità, attuabili e già attuate nei diversi ambiti tematici in cui è suddiviso l’evento: abitare, produrre, coltivare, agire e governare.
A Terra Futura prendono vita tutti i temi cari a chi desidera percorrere “strade alternative”, capaci di assicurare un futuro al nostro pianeta: consumo critico, commercio equo, finanza etica, responsabilità sociale d’impresa, turismo responsabile, rispetto e tutela dell’ambiente, energie alternative e rinnovabili, bioagricoltura, bioedilizia, medicine non convenzionali, mobilità sostenibile, diritti umani, cooperazione internazionale, e così via.
La manifestazione vanta una forte capacità di coinvolgimento dei diversi settori della società civile, del mondo economico e della pubblica amministrazione, non solo attraverso un’ampia area espositiva (dove trovano spazio associazioni e realtà non profit, istituzioni, enti locali e territoriali, imprese…) e un intenso calendario di convegni, dibattiti e seminari, ma anche tramite numerosi spazi laboratorio, in cui i visitatori possono imparare e sperimentare direttamente buone pratiche quotidiane di sostenibilità e nuovi stili di vita.
La prossima edizione si concentrerà sul tema dei “beni comuni”, come base di partenza per costruire un altro sistema socioeconomico, che si preoccupi del loro mantenimento e della loro rigenerazione. Si rifletterà, infatti, sulle principali sfide per realizzare “il mondo che vogliamo”, in uno scenario possibile dove co-esistano: energia senza petrolio, benessere senza consumismo, ricchezza senza ingiustizia, denaro senza speculazione, lavoro senza competizione, partecipazione senza delega, conoscenza senza (questa) informazione. Obiettivi da raggiungere attraverso la revisione dei modelli economici attuali e una diversa gestione delle risorse naturali, ma anche con la definizione di modelli nuovi di relazioni sociali, di governo, di lavoro, di partecipazione, di informazione…
Anche l’Associazione Buone Notizie sarà presente a Terra Futura sia con uno stand espositivo sia per partecipare attivamente agli incontri sui temi dei “beni comuni” e dell’ ”informazione sostenibile”. Vi aspettiamo!

Lascia un commento