L'Arte Contemporanea per la prima volta all'Orto Botanico

Sarà presentata il prossimo 2 ottobre alle ore 11,30, presso la sede dell’ISR – Centro Culturale Svizzero di Milano in Via Vecchio Politecnico 3, “Avvenirismo 3535”, una mostra di Arte Contemporanea “in open air” nata da un’idea di Luisa Del Mestre e curata da Anna L.M.Fraschetti. La location dell’evento è l’Orto Botanico Braidense di Via Brera 28, diretto dal Prof. Pasquale Tucci. Questo storico giardino milanese, collocato nel cuore del Palazzo di Brera, si apre per la prima volta ad una mostra di Arte Contemporanea, che ha come obiettivo la tutela dell’Orto stesso.

Gli artisti invitati si dividono fra italiani e stranieri, questi ultimi patrocinati dai rispettivi Consolati Generali. La collaborazione fra culture diverse è alla base della selezione degli artisti invitati che, come le ultra-centenarie piante dell’”Hortus”, sono testimoni di un’arte senza confini, con radici profonde e resistenti all’implacabile trascorrere del tempo: così fino all’anno 3535.

Saranno presenti gli artisti Luigi Presicce, Robert Gligorov, Aldo Pavan, Piero Almeoni, Gianni Moretti, Giuliana Balbi, Flavio Lucchini, Osservatorio in Opera (P. Almeoni, P. Sabatti Bassini, R. Sisti), Renza Sciutto, Suzanne Cristofoletto, Ito Fukushi, Ximena Hernandez & Angelica Rodriguez, Barbara Faessler, Manuela Cirino e Luisa Del Mestre.

Durante tutto il corso della mostra potranno essere effettuate visite guidate (tutti i giorni su prenotazione scrivendo ad annalucia.fraschetti@tin.it).

L’inaugurazione è prevista per il 5 ottobre, con un cocktail di benvenuto, a partire dalle ore 17. E’ prevista la realizzazione di un catalogo a cura di Silvana Editoriale, con foto in esclusiva di Aldo Pavan. La mostra sarà aperta fino a martedì 11 dicembre.

Ingresso da Via Fiori Oscuri 4 (sab e dom solo da Via Brera 28)
Orari: lun/ven 9-12/15-17, sab/dom 10-13
Visite guidate su prenotazione: tel. 338 8897801
e-mail annalucia.fraschetti@tin.it

Lascia un commento