Riciclo e riuso: l'educazione è la base del cambiamento

Insieme alla ricerca e alla conservazione, l’educazione è una delle funzioni principali di un museo. Sulla base di questo principio guida, il Museo Nazionale della Scienza e della Tecnica “Leonardo da Vinci” di Milano ha dato vita ad un luogo virtuale dove scoprire scienza e tecnologia attraverso i personaggi, le storie, gli ambienti e gli eventi che ne compongono la ricca storia. Si tratta di una serie di attività rivolte ai più giovani per sperimentare in prima persona ed approfondire alcune tematiche cardine del sapere tecnico e scientifico.

All’interno di questo ricco contenitore culturale si colloca un interessante progetto online di educazione virtuale dedicato al tema di indiscussa attualità del riciclo. La proposta educativa comprende alcune interessanti attività volte a promuovere una più approfondita conoscenza del ciclo di vita di un prodotto, attraverso il coinvolgimento attivo e talvolta ludico dell’utente. All’interno della sezione dedicata a “Le vita dei prodotti” il giovane visitatore “virtuale” potrà seguire la storia dell’oggetto attraverso le sue cinque fasi di vita: la progettazione, la produzione, la distribuzione, l’uso e la dismissione. La parte più interessante di questa sezione è dedicata all’eventuale ed auspicabile “riuso” di alcuni oggetti.
Se sfruttiamo, infatti, le caratteristiche proprie dei materiali di cui sono fatti, con un po’ di fantasia e abilità possiamo trasformare alcuni oggetti comuni in esemplari unici e, perché no, nuovamente utili.
Nella sezione intitolata “Io riuso” i giovani visitatori potranno pubblicare le foto di tutti quegli oggetti che hanno deciso di “salvare” dalla dismissione, trasformandoli in modo divertente e creativo.

Ultima delicata fase della vita di un prodotto è la sua dismissione, il cui processo – spesso poco noto o del tutto ignorato – dipende dalla tipologia di rifiuto (urbano e speciale, pericoloso e non pericoloso), dai materiali di cui è composto e dagli impianti di trattamento e smaltimento presenti sul territorio (impianti di riciclaggio, inceneritori, termovalorizzatori, impianti di compostaggio, discariche etc.).

Lascia un commento