Festival di Cannes: due i film italiani in gara

E’ in corso la 61° edizione del Festival di Cannes. Fino al 25 maggio per tutti gli amanti del cinema è possibile seguire le grandi novità di questa edizione, una delle più importanti manifestazioni cinematografiche del mondo. Il Festival riflette la doppia natura del cinema favorendo le scoperte artistiche e gli incontri professionali sostenendo la creatività cinematografica nel mondo. Il ruolo della manifestazione si è anche arricchito tenendo il passo col cambiamento dei tempi e l’evoluzione del cinema: selezionare e promuovere film e artisti, accogliere i professionisti, mettere in opera nuove dinamiche per sostenere la creazione, insomma servire il cinema in tutte le sue dimensioni.

Edizione molto gratificante per noi italiani, ricordando l’esclusione dello scorso anno: due i film selezionati del nostro Paese per il concorso e un terzo presentato fuori concorso. I due film in gara sono “Gomorra” di Matteo Garrone e “Il Divo” di Paolo Sorrentino, mentre “Sanguepazzo” di Marco Tullio Giordana sarà proiettato tra le proiezioni speciali. Inoltre il nostro attore e regista Sergio Castellitto fa parte della giuria, presieduta da Sean Penn.

54 lungometraggi rappresentanti di 31 paesi, 53 prime mondiali, 9 film di esordienti, 8 registi selezionati in concorso, 26 cortometraggi in rappresentanza di 18 paesi. Ancora 4.000 giornalisti e 30.000 professionisti del settore cinematografico. Questi i numeri del Festival, tutti desiderosi di sapere chi sarà il vincitore del premio più ambito, la Palma d’Oro.

Lascia un commento