Apre a Londra il Museo dell’Empatia

Camminare un miglio con le scarpe di qualcun altro, per sentire che cosa prova e come si sente. Ha origine dal vecchio detto anglosassone “Prima di giudicare qualcuno prova a camminare per un miglio con le sue scarpe”, l’ispirazione per il primo Museo dell’Empatia, che verrà inaugurato a Londra il 4 settembre, in occasione del Totally Thames Festival, con l’installazione A Mile in My Shoes (letteralmente Un miglio nelle mie scarpe, appunto). Creata in collaborazione con gli abitanti del quartiere di Wandsworth, a sud di Londra l’installazione si svolgerà sulle rive del Tamigi, dove ai passanti verrà chiesto di scegliere un paio di scarpe di uno sconosciuto e camminare lungo il Fiume, ascoltando, in cuffia, la storia del proprietario.

[themoneytizer id=17261-16]