La card “Roma Pass”, sbarca ai Mondiali

È made in italy un modello di promozione turistico-culturale assolutamente innovativo, che ha suscitato l’interesse di molti addetti ai lavori. La “Roma Pass”, promossa dal comune di Roma, dopo aver raccolto il successo in patria sbarcherà infatti in Europa e precisamente ai Mondiali dove verrà presentato il progetto da una delegazione dell’ufficio turismo della capitale. La card turistico-culturale che, per 18 euro, consente ingressi gratuiti e ridotti a musei e siti archeologici romani, oltre al trasporto pubblico gratis, verrà infatti presentata domani ai principali tour operator tedeschi. Luogo dell’incontro, lo stand del Comune di Roma all’interno della Casa Azzurri di Duisburg, sede del ritiro della Nazionale in Germania. Inaugurata il 21 aprile, Roma Pass ha registrato un successo eccezionale presso i turisti italiani e stranieri. Finora sono stati venduti 25.937 esemplari, un numero che è andato oltre le più rosee aspettative, tanto che l’amministrazione comunale e’ stata costretta a procedere alla ristampa dei tagliandi le cui scorte sono ormai esaurite.“Ancora una volta – dichiara Mariapia Garavaglia, vicesindaco di Roma con delega al turismo – la capitale d’Italia coglie l’occasione per promuovere la sua immagine in una grande manifestazione sportiva internazionale.”

Lascia un commento