Warning: array_key_exists() expects parameter 2 to be array, null given in /web/htdocs/www.buonenotizie.it/home/wp-content/themes/salient-child/single.php on line 19

"Ho dimenticato i pantaloni!". Succede a New York

Stravagante e ingegnosa idea per smorzare lo stress tipico di una classica giornata lavorativa, sulla metropolitana newyorkese con una bella risata. In 300 si sono aggirati per la grande mela senza pantaloni, in slip, boxer e mutandine, facendo sorridere e per lo meno distrarre, anche solo per un attimo i lavoratori, i pendolari e gli impiegati frettolosi della metropoli americana. Il progetto, curioso quanto positivo e divertente, nasce nel 2003 con l’obiettivo di un’iniziativa antistress, per non prendere la vita troppo seriamente” come recita lo slogan del “No Pants Club”.

E così all’alba di sabato 13 gennaio, divisi in gruppi di 25, i coraggiosi passeggeri si sono addentrati nella metropolitana, con aria del tutto indifferente, leggendo un giornale o chiacchierando tra loro e rispondendo a chi domandasse spiegazioni, con un semplice “Ho dimenticato a casa i pantaloni!”.

Charlie Todd, ideatore del progetto “Improv EveryWhere” afferma “Il nostro obiettivo è di incitare la gente a ridere, sorridere, o almeno ad avere un’esperienza interessante o insolita”. L’associazione, organizza infatti molti altri eventi e situazioni al limite dell’assurdo, per divertire, e sconvolgere positivamente passanti e persone comuni. Ma non solo.
Durante la giornata senza pantaloni, i protagonisti hanno infatti invitato i passeggeri ad abbandonare, come loro, gli inutili abiti per vivere una giornata curiosa e sicuramente… al centro dell’attenzione, facendo divertire e sorridere praticamente tutti.

Un progetto contro lo stress a cui tutti possono partecipare, non senza qualche occhiataccia, ma con lo spirito fresco e irriverente di una missione davvero speciale e insolita.

Lascia un commento