Warning: array_key_exists() expects parameter 2 to be array, null given in /web/htdocs/www.buonenotizie.it/home/wp-content/themes/salient-child/single.php on line 19

Un nuovo progetto di formazione per l'educazione finanziaria

Caso Parmalat, crac Cirio, bond argentini: negli ultimi anni si sono moltiplicati episodi che hanno visto i piccoli risparmiatori come maggiori vittime delle disavventure finanziarie di grandi gruppi economici, spesso a causa di una deficitaria cultura del risparmio, oltre naturalmente che per le malefatte di manager e imprenditori. Per evitare il ripetersi di questi casi Cittadinanzattiva e il Forum per la Finanza Sostenibile organizzano, con il sostegno economico di Citigroup Foundation, una campagna per colmare il deficit di formazione finanziaria di 13.000 cittadini.
La prima fase dell’iniziativa consisterà nel reclutamento di 200 volontari (a loro volta appositamente istruiti attraverso seminari sul territorio e un apposito sito web), volontari che poi si occuperanno dello svolgimento dei corsi.
Argomenti saranno concetti base come: rapporto rischio/rendimento, dalla natura dei titoli (azioni ed obbligazioni) alle caratteristiche dei principali prodotti di investimento (fondi, polizze, gestioni patrimoniali). Ha dichiarato Giustino Trincia, Vice Segretario di Cittadinanzattiva:” ridurre la forte impreparazione dei cittadini sui servizi finanziari e rendere i consumatori capaci di amministrare le proprie risorse in maniera consapevole. Questi gli obiettivi di un’iniziativa incentrata sul diretto coinvolgimento di cittadini consci del fatto che ad oggi manca in Italia una politica pubblica in tema di educazione finanziaria di base”.

Diamo ora uno sguardo alle tre organizzazioni protagoniste del progetto. Partiamo da Cittadinanzattiva, movimento di partecipazione civica nel nel 1978; sono 76.000 le persone che vi aderiscono e che si sono rese protagoniste di altre lodevoli iniziative: da un osservatorio sugli appalti ad “attenti alla polizza”, progetto realizzato in collaborazione con il ministero delle Attività Produttive atto a istruire gli utenti sulle tematiche assicurative (RC Auto in particolare).

Il Forum per la Finanza Sostenibile invece si propone “La promozione della cultura della responsabilità sociale nella pratica degli investimenti finanziari in Italia”, come recita la mission, il tutto attraverso convegni, seminari, pubblicazioni editoriali, campagne informative, ricerche ed indagini strutturate.

Quanto a Citigroup siamo di fronte a un vero e proprio gigante internazionale nel campo dei servizi finanziari, un gruppo dedito alla responsabilità sociale d’impresa in virtù di consistenti investimenti, fra gli altri, nelle energie rinnovabili e un forte sostegno al microcredito.

Lascia un commento