Siglato accordo per la conciliazione su prodotti BancoPosta

Adiconsum ha concluso nei giorni scorsi con Bancoposta il primo accordo sulla conciliazione nel settore del credito. Il prodotto creditizio per il quale il consumatore può chiedere di attivare la conciliazione è il conto corrente BancoPosta (solo persone fisiche). La procedura conciliativa consente ai consumatori che non hanno risolto direttamente il reclamo di farlo rivolgendosi ad Adiconsum. La risoluzione del contenzioso avverrà in tempi rapidi e in maniera del tutto gratuita per il consumatore.
In particolare i reclami dovranno riguardare le condizioni economiche così come riportate nel “Documento di sintesi del conto corrente BancoPosta” (spese e commissioni; valute di versamenti e accreditamenti; valute di prelevamenti e addebitamenti; termini di disponibilità; vidimazione assegni; servizi accessori, altre spese, oneri fiscali; Carta Postamat Maestro).
Il servizio di conciliazione per il BancoPosta sarà attivo dal 1° aprile. Il fac-simile per accedervi sarà scaricabile in tempi brevi dal sito www.adiconsum.it.
La conciliazione è un diritto fondamentale dei consumatori: con la firma dell’accordo ribadisce la propria posizione a favore dell’estensione della conciliazione a tutti i servizi creditizi e finanziari.

Lascia un commento