Siglato Protocollo d'Intesa per finanziamenti a precari

È stato siglato tra la Commissione Regionale ABI Lazio, il Comune di Roma, la Provincia di Roma e la Regione Lazio, il Protocollo d’intesa per l’accesso di giovani e lavoratori precari ai finanziamenti bancari per l’acquisto della casa. È questo l’obiettivo realizzato dal tavolo di lavoro banche-enti locali istituito nei mesi scorsi per affrontare la situazione di disagio abitativo della Capitale. In particolare, da ABI Lazio sono in arrivo apposite circolari per sensibilizzare le imprese bancarie del territorio sull’opportunità di favorire l’accesso al credito per l’acquisto della prima casa nella Regione Lazio, e in particolare nel Comune di Roma, attraverso prodotti specifici per lavoratori dipendenti e soprattutto lavoratori “atipici” con età massima di 40 anni e un reddito complessivo inferiore ai 15.000 Euro netti. Ciascuna impresa bancaria potrà sottoscrivere con le amministrazioni locali impegni volti a realizzare iniziative a favore di questa fascia di popolazione.

Lascia un commento