Il valore dei nobili scopi

In molte aziende è diffusa la convinzione che il denaro sia il motivatore fondamentale per spingere le persone a lavorare al meglio delle loro possibilità. Al contrario, oggi molti studi attestano che le aziende più performanti sono quelle che possono contare su collaboratori motivati da quelli che la consulente americana Lisa Earle McLeod definisce i “nobili scopi”.

Si tratta di obiettivi ben precisi che mirano alla soddisfazione dei bisogni dei propri clienti attraverso l’offerta di qualcosa che non rappresenti un costo bensì un valore aggiunto, qualcosa in grado di migliorare la loro vita.

Solo attraverso il reale interessamento nei confronti dei propri clienti interni ed esterni, le aziende possono diffondere una solida cultura d’impresa che faccia la differenza all’interno di un mercato altamente competitivo come quello odierno. Per ottenere un tale risultato, ci sono 3 credenze  che vanno necessariamente smentite.

Approfondisci il tema…

 

Lascia un commento