Coldiretti: "Made in Italy" anche per i prodotti alimentari

“E’ necessario estendere l’obbligo di indicare in etichetta la provenienza “Made in” anche per i prodotti alimentari, dove sono più rilevanti i rischi di frodi e inganni, come conferma per ultimo la vicenda della carne di cavallo spacciata per manzo”. E’ quanto afferma la Coldiretti nel commentare le nuove misure per aumentare la sicurezza dei prodotti non alimentari adottate dalla Commissione Europea, che introducono l’obbligo dell’indicazione di origine sia per i paesi UE che per i Paesi terzi.

“Le emergenze alimentari dovute alle sofisticazioni”, sottolinea la Coldiretti, “sono costate, solo in Italia, almeno 5 miliardi negli ultimi 10 anni”.

Fonte:  Coldiretti

 

 

Lascia un commento