Risparmio energetico, con elettrodomestici a basso consumo bollette più leggere

Confrontare le tariffe dei diversi operatori ma sopratutto sostituire gli elettrodomestici vecchi ed inefficienti può portare ad un bel risparmio sulla bolletta energetica. Fino all’80% solo sostituendo gli apparecchi con quelli a basso consumo. Le cifre sono importanti e vanno dai  177  a quasi 400 euro l’anno. La classe energetica è quindi fondamentale così come la scelta dell’operatore elettrico più adatto alle proprie esigenze.

Fonte:Il Messaggero

Lascia un commento