Export: record per il Made in Italy agroalimentare

In questo momento di crisi, l’export del Made in Italy agroalimentare rappresenta una fonte importante di redditività per tutto il nostro settore alimentare. Nel 2012, infatti, l’export agroalimentare ha toccato i 24,8 miliardi di euro, con un aumento dell’8% sul 2011 e un’incidenza sul fatturato totale dell’industria alimentare del 19%. E’ la percentuale più alta di sempre, secondo i dati resi noti da Federalimentare.

Gli Usa hanno registrato un buon +9,7%, mentre le crescite più significative si sono registrate nei mercati emergenti: tra questi, spiccano Emirati Arabi Uniti (+41,5%), Arabia Saudita (+29,1%) e Turchia (+38,5%); Cina (+20,6%), Giappone (+21,2%), Thailandia (+38,5%).

Fonte:  TM News

Lascia un commento