Una cantina in officina. A Milano tra fiaschetta di vino e pedali

Un locale che per metà è ciclofficina, dedicato cioè alla vendita e alla riparazione di biciclette, e per l’altra metà è dedicato al vino: sia vendita di vino sfuso da asporto, (contenuto in 8 botti di acciaio, con prezzi da 2,50 a 4,40 euro al litro) oppure somministrazione al tavolo di calici con consumo di piatti freddi. È l’idea di Gianluca Casella, 42 anni, ex direttore commerciale di una società di telecomunicazioni, e Matteo Riva, 40 anni, ex istruttore di basket, che poche settimane fa hanno aperto a Milano Ciclosfuso. «I nostri nonni a Milano 50 anni fa andavano in bicicletta a riempire la fiaschetta di vino. E noi abbiamo voluto ricreare quell’atmosfera» …

[themoneytizer id=17261-16]