Dyson si unirà alla rivoluzione delle auto elettriche con la prima vettura nel 2021

Dyson, la nota azienda tecnologica britannica che ha rivoluzionato gli aspirapolvere, ha appena annunciato che inizierà presto a produrre auto elettriche.

La società è pronta per iniziare la costruzione di uno stabilimento automobilistico con sede a Singapore a dicembre. Con il completamento della struttura, prevista nel 2020, i rappresentanti di Dyson dicono di aspettarsi di lanciare la loro prima auto nel 2021.

Sarà il primo impianto di produzione automobilistica al mondo. Fa anche parte dell’investimento globale da 3,2 miliardi di dollari di Dyson in “nuova tecnologia”, secondo Forbes.

“Singapore ha una base di costi relativamente elevata, ma anche grande competenza tecnologica e attenzione”, afferma il CEO di Dyson Jim Rowan in una nota. “È quindi il posto giusto per realizzare macchine con tecnologia di alta qualità e il posto giusto per realizzare la nostra auto elettrica”.

E ha aggiunto: “È un progetto in rapida evoluzione, entusiasmante e cruciale per Dyson. Grazie per tutto ciò che state facendo per aiutarci a realizzare le nostre ambizioni”.

La struttura impiegherà migliaia di lavoratori in aggiunta ai 1.100 dipendenti Dyson attualmente di stanza a Singapore. Secondo la BBC, la società impiega già migliaia di lavoratori in Cina, Malesia, Regno Unito e Filippine.

Lascia un commento