Nasce il nido interaziendale

Hai un figlio piccolo, devi riprendere il lavoro, ma gli asili nido hanno una lista d’attesa lunga chilometri? Se vivi a Milano ora la soluzione del problema è vicina!
L’Assessorato all’educazione di Milano, presieduto da Bruno Simili, ha proposto un progetto che promette di rispondere in modo completo alle esigenze delle neo mamme milanesi, che, dovendo riprendere il lavoro, spesso non sanno a chi affidare i loro piccoli perché le liste d’attesa degli asili nido comunali sono lunghissime, con oltre 2500 richieste.
Questi problemi saranno presto solo un brutto ricordo: a Milano sta per partire il progetto “Nido Interaziendale”, che ospiterà fino a 60 bambini tra i 15 e i 36 mesi e che li accudirà durante la giornata mentre i genitori sono al lavoro.
Innanzi tutto chi potrà usufruire di questa iniziativa? La prima struttura sarà dedicata ai figli delle famiglie del quartiere milanese di Città Studi, e sarà estesa anche ai figli dei dipendenti del Politecnico e dell’Associazione Faes. Questo è, secondo le dichiarazioni dell’assessore Simini, solo l’inizio: presto saranno aperti altri asili nido aziendali su tutto il territorio milanese.

Lascia un commento