Warning: array_key_exists() expects parameter 2 to be array, null given in /web/htdocs/www.buonenotizie.it/home/wp-content/themes/salient-child/single.php on line 19

Maggiore chiarezza per le qualifiche professionali in Europa

La Commissione Europea ha adottato una proposta di raccomandazione del Parlamento europeo e del Consiglio relativa all’istituzione di un Quadro europeo delle qualifiche per l’apprendimento permanente (QEQ).
L’obiettivo della proposta è quello di fornire, sia agli individui sia ai datori di lavoro, uno strumento di riferimento per confrontare i livelli di qualifica dei sistemi di istruzione e formazione dei vari Stati membri: spesso le persone si trovano di fronte a ostacoli quando cercano di spostarsi da un paese all’altro per motivi di studio o lavoro.
Il QEQ comprende l’istruzione generale e per gli adulti, la formazione professionale e gli studi superiori. L’intera gamma delle qualifiche corrisponde a 8 livelli di riferimento, che descrivono le conoscenze e le capacità di chi apprende (i risultati dell’apprendimento), da quelle ottenute al termine dell’istruzione e della formazione obbligatoria a quelle assegnate ai più alti livelli di istruzione e formazione accademica e professionale, indipendentemente dal sistema in cui è stata acquisita una qualifica.
La proposta di raccomandazione prevede che, entro il 2009, gli Stati membri colleghino i propri sistemi nazionali di qualifica al QEQ, che fungerà da strumento di traduzione per accrescere la trasparenza e l’accessibilità dei sistemi di istruzione e formazione europei.

Lascia un commento