A Verona il salone dell'orientamento, formazione e lavoro

Apre alla Fiera di Verona dal 23 al 25 novembre la XVI edizione di JOB&Orienta, il salone nazionale dell’orientamento, la scuola, la formazione e il lavoro. Quest’anno, con una novità: debutta infatti una nuova iniziativa – I.E.S. SOSTENIBILITÀ – Itinerari Educativi per lo Sviluppo Sostenibile – che si inserisce nel percorso di attenzione e promozione ai temi della sostenibilità. Il progetto, sostenuto dalla Fondazione Culturale Responsabilità Etica e Adescoop con la collaborazione scientifica della Fondazione Lanza, nasce dalla necessità di dare voce e visibilità alle buone pratiche esistenti e operare per sensibilizzare ed educare le nuove generazioni: un contenitore “itinerante” che vuole far conoscere progetti, servizi, percorsi educativi e formativi per comunicare ai giovani i temi e le questioni della sostenibilità ambientale, economica e sociale, ed educarli a comportamenti responsabili in materia di tutela dell’ambiente, mobilità, commercio equo e solidale, agricoltura biologica, bioarchitettura, energie rinnovabili, riciclo, ecoefficienza, cooperazione allo sviluppo, turismo responsabile, consumo critico, finanza etica, pace, diritti umani, interculturalità, e così via.
I.E.S. SOSTENIBILITÀ si rivolge, oltre che ai ragazzi e ai giovani, anche ai responsabili delle politiche della scuola, dell’educazione e delle politiche giovanili, agli operatori del mondo della formazione e del lavoro, alle famiglie.
JOB&Orienta si propone evidentemente come cornice ideale per lanciare il progetto: il Salone si conferma da anni un evento di riferimento nel settore e accoglie sempre più numeroso un pubblico composto da giovani, famiglie, educatori, docenti e operatori del sistema scolastico (l’edizione 2005 ha visto 35.000 visitatori, più di 300 espositori, 60 appuntamenti culturali tra convegni, workshop e tavole rotonde).
La Fiera è aperta dalle ore 9 alle ore 18.30 con ingresso gratuito.

Lascia un commento