A Taranto non c’è solo l’ILVA: da oggi ci sono anche buone notizie…

Una veduta del Castello di Taranto


“Desideriamo ispirare le persone attraverso la visione di un mondo migliore di quello che ci viene raccontato”
è il claim che ho scelto all’inizio del nuovo anno, e pubblicato nel footer di questo sito. E’ questa infatti la principale missione, la più importante, la più profonda, che il progetto BuoneNotizie vuole cercare di realizzare attraverso queste pagine. Ho ricevuto ieri con grande piacere l’e-mail di un nostro lettore, che desidero condividere con tutti voi, affinché iniziative ed esempi come questo siano di ispirazione per tante altre persone che, come Stefano e i suoi collaboratori, abbiano la volontà, il coraggio e la determinazione di cambiare il mondo, un pezzettino alla volta…

Gentile redazione, ringraziandovi per il pregevole lavoro che svolgete, mi preme confidarvi che siete stati fonte di ispirazione per il nostro progetto. Da oggi è on-line il sito Tarantoeventi.it, che si occupa di arte, cultura e spettacolo a Taranto e provincia, ma che soprattutto si pone come scopo primario quello di pubblicare solo buone notizie.
La nostra città è raccontata al resto dell’Italia solo come una città martoriata dalla questione ILVA e dai problemi economici e di salute che l’intero indotto industriale provoca. La nostra città, però, ha una storia millenaria di rilievo mondiale, è stata la capitale della Magna Grecia e fiero baluardo della cultura mediterranea. Oggi, è ancora una città con un microclima unico ed invidiabile, con il mare tra i più belli d’europa ed una popolazione che fa tutto meno che arrendersi al declino imposto dalle istituzioni.
Non abbiamo bisogno di leggere notizie locali di cronaca nera o giudiziaria, non abbiamo bisogno della politica e siamo equidistanti da ogni lista, movimento o partito; abbiamo bisogno di fiducia, prima di tutto in noi stessi, abbiamo bisogno di sorridere e di tenderci la mano. Per questo motivo, idealmente, abbraccio e mi complimento con ognuno di voi per le notizie che mi fate leggere e per il coraggio che, inconsapevolmente, avete infuso ad ognuno di noi. Con stima.

Stefano Zizzi

I miei migliori auguri Stefano, a te e tutti i tuoi collaboratori, per il successo della tua iniziativa, che anche noi di BuoneNotizie.it sosterremo, inserendo da oggi il vostro flusso di buone notizie nel nostro sito e leggendovi ogni giorno!

Silvio Malvolti
@silviomalvolti

Lascia un commento