Warning: array_key_exists() expects parameter 2 to be array, null given in /web/htdocs/www.buonenotizie.it/home/wp-content/themes/salient-child/single.php on line 19

Una risorsa in più per i patentandi.

Ottenere la tanto sospirata patente d’ora in poi sarà un po più divertente: Intel, il maggiore costruttore al mondo di chip, Red Spark, società specializzata nella formazione in ambito automotive, ed Editoriale Domus, leader nel campo dell’editoria automobilistica, hanno unito le loro competenze dando vita ad un portale rivolto ai ragazzi impegnati con gli esami per la patente, il primo sito di e-learning della mobility (www.click2drive.it).
Per accedere al servizio baserà ritirare una card nelle scuole-guida autorizzate, “grattare”(come per i biglietti della lotteria), inserire il codice, ed il gioco è fatto.
Un insegnante virtuale guiderà i patentandi alla scoperta del motore e del codice della strada con esempi interattivi che attireranno certamente l’attenzione dei giovani. Un servizio destinato anche alle scuole-guida, le quali potranno aggiornarsi in merito alle ultima novità normative, ed anche ai comuni utenti che avranno a loro disposizione informazioni sul traffico aggiornate in tempo reale. Non mancherà poi un supporto multilingue per tutti gli stranieri che desiderano ottenere la patente nel nostro paese. Un’aiuto ai ragazzi che però non sostituisce ma integra le tradizionali direttive ministeriali. Saranno inoltre forniti servizi di carattere ludico: sarà ad esempio possibile scaricare suonerie o ascoltare una radio in streaming.
Ha dichiarato Gabriele Viganò, Direttore Generale di Editoriale Domus :”Siamo convinti che la mobility del futuro passi attraverso progetti innovativi ed educativi, soprattutto per i giovani, come click2drive”. “Consci del nostro ruolo culturale nel mondo dei motori, e della responsabilità indiretta che questo comporta, vogliamo così dare un contributo guardando alla società multietnica sempre più mobile e tecnologizzata che si sta formando, anche nel nostro Paese”.

Lascia un commento