Arriva il primo carica-batterie ad energia solare.

Un’idea innovativa in grado di coniugare qualità e risparmio energetico: è da poco entrato in commercio Scotty, il primo carica-batterie che funziona a energia solare. Si tratta di un piccolo pannello solare (di appena 110 grammi) che permette di caricare la gran parte di cellulari, walk-man e cd-players con l’ausilio di due semplici pile usa e getta o due batterie ricaricabili. L’innovativo carica-batterie sarà certamente utilissimo per tutti coloro che si spostano frequentemente per lavoro (es: agenti di commercio) essendo di dimensioni molto ridotte. Può quindi essere depositato in una 24 ore.
Grazie all’energia solare l’apparecchio ricarica il cellulare fino ad un’ora di conversazione e 60 ore di autonomia in stand-by. Durata addirittura triplicata con l’ausilio di due pile usa e getta. Il tempo di ricarica è di 5 ore, mentre è istantanea in caso di utilizzo delle pile (tipo AA).
La prima volta che si utilizza è necessario esporlo al sole per almeno 5 giorni, mentre le batterie hanno una durata minima di due anni.
Scotty è disponibile in commercio insieme ad un kit che comprende cavetti ed adattatori che lo rendono compatibile con i più noti modelli di telefonino.

Lascia un commento